menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furibonda lite fra conviventi, la polizia allontana donna e bambini

Gli agenti sono riusciti a trovare dei posti in una comunità dove sia la mamma che i piccini sono stati, in via precauzionale, trasferiti

Il litigio sarebbe stato furibondo. Qualcuno, allarmandosi, ha fatto scattare la segnalazione al “113” – la sala operativa della polizia di Stato - e quando gli agenti della sezione “Volanti” sono giunti a Fontanelle hanno trovato due conviventi che ancora, animatamente, discutevano. La donna, sbottando in lacrime, ha riferito agli agenti di pregressi maltrattamenti: di botte ripetute nel corso del tempo. I poliziotti non hanno potuto far altro che, avviando le indagini, allontanare da quell’abitazione sia la donna che i tre figli piccoli.

Non è stato semplice, ma gli agenti sono riusciti – nonostante l’orario serale – a trovare dei posti in una comunità dove sia la mamma che i piccini sono stati, in via precauzionale, trasferiti. Adesso, naturalmente, verranno sviluppate le indagini per appurare se veramente ci siano stati casi di maltrattamenti in famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento