Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Centro città / Via Ugo la Malfa

Agrigento, schizza olio sulla sua maglia e lui sfonda la vetrina del venditore di panini

L'aggressione con tanto di coltellata ad un venditore ambulante avvenuta in nottata, non è stato l'unico episodio negativo a segnare l'ultima domenica della festa di San Calogero. Ecco cosa è successo poco prima

L'aggressione con tanto di coltellata ad un venditore ambulante di panini e bevande avvenuta stanotte ad Agrigento, intorno all'una e mezza, in piazza Ugo La Malfa, non è stato l'unico episodio negativo a segnare l'ultima domenica della festa di San Calogero. Sempre ieri sera, infatti, poco prima dell'aggressione a colpi di coltello, un'altra lite è avvenuta tra un "paninaro" ed un cliente "insoddisfatto".

A far scattare la scintilla, in questo caso, sono state alcune gocce di olio schizzate dalla friggitrice dell'ambulante che avrebbero unto la maglietta del cliente. Dopo spintoni e offese, l'uomo che aveva richiesto un panino con le panelle ha così ben pensato di sfondare con un pugno la vetrina del camion e di scaraventare a terra il pentolone pieno d'olio.

Sul posto, su richiesta di alcuni passanti, sono intervenute le Volanti della Questura di Agrigento. I poliziotti, che hanno riportato la calma tra i due, attendono adesso l'eventuale denuncia che potrebbe sporgere il venditore ambulante nei confronti del cliente, per il reato di danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, schizza olio sulla sua maglia e lui sfonda la vetrina del venditore di panini

AgrigentoNotizie è in caricamento