menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Porto Empedocle, manca liquidità di cassa: Commissario e dirigenti a lavoro

Al Comune di Porto Empedocle manca liquidità di cassa. Ma il dato certo che riguarderà la quantificazione della reale "difficoltà" e dei necessari procedimenti e provvedimenti da porre in essere, ad opera dei dirigenti competenti, è ancora nella fase di studio

Al Comune di Porto Empedocle manca liquidità di cassa. Ma il dato certo che riguarderà la quantificazione della reale "difficoltà" e dei necessari procedimenti e provvedimenti da porre in essere, ad opera dei dirigenti competenti, è ancora nella fase di studio.

«Abbiamo difficoltà di cassa, - ha detto il commissario straordinario Antonina Bonsignore - anche se non c'è la formalizzazione e l'ufficialità della situazione da parte degli uffici di settore. In questi giorni stiamo verificando gli atti, uno ad uno. Anche ieri abbiamo avuto una riunione fiume. Il Comune registra dei crediti altissimi, anche nei confronti di Regione e Governo centrale da cui non arrivano trasferimenti. L'Ente è in difficoltà e valuteremo con i dirigenti, cui spetta proporre i procedimenti amministrativi necessari per recuperare queste somme. Di certo bisognerà anche adeguare i servizi, operando dei tagli alle spese, ma ce ne occuperemo quando avremo un chiaro quadro della situazione»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento