rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca Porto Empedocle

Liquami a Lido Azzurro, Mareamico: "Bagnanti in spiaggia nonostante gli sversamenti"

A causa di un guasto alla centralina di sollevamento, liquami sono finiti in mare

Bagnanti in spiaggia nonostante i liquami. L'associazione ambientalista Mareamico Agrigento torna a denunciare quando accaduto negli ultimi giorni a Lido Azzurro, a Porto Empedocle, dove, a causa di un guasto alla centralina di sollevamento, si è verificato uno sversamento in mare.

"Quest'ultima volta il quantitativo di liquami arrivato nel torrente Re e quindi in mare - denuciano dall'associazione - è stato così elevato che evidentemente ha provocato un inquinamento tale da portare a morte migliaia di pesci, che abbiamo trovato senza vita lungo il canale di scolo e nel mare prospiciente".

"Il giorno dopo (ieri ndr) - prosegue Mareamico - persisteva ancora un notevole quantitativo di liquami in spiaggia e nonostante tutto non è stata impedita la balneazione, Mareamico chiede di sapere quale è stata la causa di questo sversamento, per quale motivo sono morti i pesci, come si intende procedere per la bonifica dei luoghi e che pericolo esiste per la balneazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Liquami a Lido Azzurro, Mareamico: "Bagnanti in spiaggia nonostante gli sversamenti"

AgrigentoNotizie è in caricamento