rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Lampedusa e Linosa

Anche Lampedusa ha il suo Lions Club: ecco i nomi del nuovo direttivo

Collocata in aeroporto una teca per la raccolta fondi da destinare al centro addestramento “Cani allerta diabete”, già presente negli scali di Catania, Comiso, Trapani e Pantelleria

Anche Lampedusa, considerata l’isola che costituisce la porta dell’Europa, ha un Lions Club locale che annovera, al momento della sua costituzione, ben 35 soci. Si tratta del 115° club del distretto Lions Sicilia coordinato dal governatore Francesco Cirillo. Quest’ultimo ha consegnato la “charter” - nel corso di una cerimonia che si è svolta nella sala congressi attigua all’aeroporto - al primo presidente del club Genni Caranna, giovane imprenditrice dell’isola. 

“La costituzione del nuovo Lions Club di Lampedusa - dicono i promotori dell’iniziativa - rappresenta un importante traguardo per il Distretto 108 Yb, il Multidistretto Italy e l’Area 4 europea: i Lions sono così presenti  nell’isola avamposto del continente europeo che da sempre accoglie i flussi migratori provenienti dalla vicina Africa e non si è mai sottratta al dovere morale di prestare aiuto a naufraghi, tra cui moltissime donne e bambini”.

Alla cerimonia hanno partecipato il sindaco Salvatore Martello ed un’ampia delegazione dei Lions giunti dalla Sicilia: hanno accompagnato il governatore Francesco Cirillo il primo vice governatore eletto Paolo Valenti, il past presidente del Consiglio dei governatori GWA Salvatore Giacona, il past governatore Francesco Amodeo, i presidenti del Lions Club sponsor Maria Pia Cafiso (Lions Club Termini Imerese Host) e Mario Nasisi (Lions Club Trecastagni), il presidente della prima circoscrizione (Palermo) Ettore Amodeo, gli officer Francesco Bizzini, Manlio Leonardi e Franco Copani nonché si oci dei Lions Club sponsor. Presente anche lo staff del governatore Francesco Cirillo con il segretario distrettuale Giuseppe Vaccaro, il tesoriere distrettuale Gaetano Ambrogio, il cerimoniere distrettuale Maria Catalano che, assieme al vice cerimoniere Walter Mavica, ha condotto la cerimonia.  

Il Lions Club Lampedusa è stato promosso e costituito dal coordinatore GMT Antonio Bellia (Lions Club Catania Host), oggi Lions guida, unitamente a Gabriele Miccichè (Lions Club Palermo Leoni). Nel corso del soggiorno a Lampedusa il governatore Francesco Cirillo ha collocato in aeroporto una teca per la raccolta fondi da destinare al centro addestramento “Cani allerta diabete”, già presente negli scali di Catania, Comiso, Trapani, Pantelleria . Inoltre si è recato in visita al centro di accoglienza per immigrati incontrando i funzionari della Polizia di Stato e dell’Agenzia Europea per i richiedenti asilo offrendo la massima disponibilità dei Lions siciliani a prestare la propria opera solidale per coloro i quali ne avessero bisogno, con particolare riguardo ai bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche Lampedusa ha il suo Lions Club: ecco i nomi del nuovo direttivo

AgrigentoNotizie è in caricamento