Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Mancano gli insegnanti a Linosa, il Comune sollecita le istituzioni

L'assessore Brischetto: "Per risolvere la problematica sono necessarie delle deroghe speciali alla normativa, per la costituzione di un ambito per le piccole isole"

Una veduta di Linosa

"Le operazioni di assegnazione provvisoria provinciale ed interprovinciale, da parte del Provveditorato, non si sono ancora concluse per  tutti gli ordini di scuola ed in tutto il territorio nazionale. Tutto ciò non solo ha messo in difficoltà i docenti,ma anche gli alunni e le loro famiglie, in particolar modo nelle piccole realtà come Linosa". Lo spiega l'assessore alla Pubblica Istruzione del Comune delle Pelagie, Antonella Brischetto. 

"Le difficoltà ci sono pure nelle scuole di Lampedusa - spiega - che si trovano ad operare con un organico dimezzato. Per risolvere la problematica delle scuole delle piccole isole sono necessarie delle deroghe speciali alla normativa, per la costituzione di un ambito per le “ piccole isole. Ambito che questa amministrazione, con il sindaco Giusi Nicolini, - prosegue l'assessore Brischetto - ha richiesto alle istituzioni, su proposta avanzata dai docenti di Lampedusa".

L'assessore comunale non ha, naturalmente, nessuna competenza per gli spostamenti dei docenti, né sulle operazioni di nomina dei supplenti. Si è però impegnata a sollecitare affinché venga garantito tutto nel più breve tempo possibile.

L'assessore Antonella Brischetto, che nella vita fa l'insegnante, chiarisce inoltre che "durante le ore di lezione in classe non posso rispondere alle numerose chiamate. Sono tenuta a rispettare il regolamento scolastico. A conclusione delle lezioni, ho richiamato Gerando Errera che non ha risposto. Sono venuta a conoscenza del problema da altre fonti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mancano gli insegnanti a Linosa, il Comune sollecita le istituzioni

AgrigentoNotizie è in caricamento