menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Viola la sorveglianza e scappa dal commissariato, arrestato dopo giorni di ricerche

Il quarantacinquenne è stato ritrovato, dalla polizia, in spiaggia ed è stato bloccato nonostante un nuovo tentativo di fuga

Viola le prescrizioni della sorveglianza speciale e viene portato in commissariato. Anziché restare in ufficio, attendendo la verbalizzazione delle violazioni, scavalca il cancello e se ne va via. Da sabato è stato ritrovato, dai poliziotti, mercoledì. Era in spiaggia e alla vista degli agenti del commissariato di Licata è – stando all’accusa – nuovamente fuggito a gambe levate.

La polizia – più pattuglie sono state fatte convergere nella zona - è però riuscita a bloccare e ad arrestare C. O., già noto alle forze dell’ordine, di 45 anni. Su disposizione del sostituto procuratore di turno, il licatese è stato posto – in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto – nelle camere di sicurezza del commissariato. L’indagato ha nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Gaspare Lombardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento