"Viola l'obbligo di dimora a cui era sottoposto", aggravata misura per 68enne

L’uomo, in origine, era stato arrestato per detenzione abusiva di arma da fuoco

(foto ARCHIVIO)

Divieto di dimora nei territori dei Comuni della provincia di Agrigento. I poliziotti del commissariato di Licata hanno dato esecuzione al provvedimento – firmato dal giudice Luisa Turco del tribunale di Agrigento – che aggrava la precedente misura alla quale era stato sottoposto A. G., 68 anni, di Licata. L’uomo, in origine, era stato arrestato per detenzione abusiva di arma da fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era stato inizialmente posto agli arresti domiciliari e poi, dopo la convalida, a suo carico era stata disposta la misura cautelare dell’obbligo di dimora nel Comune di Licata. Pare però che non sia stato trovato, durante i controlli che sistematicamente effettuano tutte le forze dell’ordine, nella sua abitazione. Tre le contestazioni che gli sarebbero state fatte, risalenti al 10, 18 e 23 gennaio. Le segnalazioni inoltrate, immediatamente, all’autorità giudiziaria hanno fatto sì che la precedente misura dell’obbligo di dimora a Licata sia stata aggravata, su disposizione del magistrato, con il divieto di soggiorno nei Comuni della provincia di Agrigento. I poliziotti del commissariato hanno dunque rintracciato l’uomo e notificato l’aggravamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento