rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Carabinieri / Licata

Trovato con una pistola calibro 32 caricato con 15 cartucce, arrestato ventunenne

L'arma è risultata essere con la matricola abrasa. Al ragazzo - che è stato posto ai domiciliari - è stata contestata l’ipotesi di reato di detenzione di arma da sparo clandestina

Troppe armi e munizioni ?facili? in città? Scattano i controlli, più o meno mirati, dei carabinieri. Ed è in questo contesto che è stato fermato e controllato un licatese ventunenne. Un giovane che, alla vista dei militari dell?Arma, ha anche tentato ? senza però riuscirci ? di defilarsi. Gli investigatori, inevitabilmente, si sono insospettiti di più ed è per questo motivo che è scattata una perquisizione domiciliare. Durante l?ispezione, è saltata fuori una pistola, calibro 32, con la matricola abrasa. Una pistola carica con 15 cartucce in totale, di fatto pronta per fare fuoco. E? dunque per l?ipotesi di reato di detenzione di arma da sparo clandestina che il giovanissimo licatese è finito nei guai: è stato arrestato, in flagranza di reato, e su disposizione del sostituto procuratore di turno è stato posto agli arresti domiciliari in attesa dell?udienza di convalida.

I controlli, un po? in tutta la provincia, ma soprattutto in quelle che sono ritenute realtà sensibili, andranno avanti ? così come è stato fino ad ora ? in assoluto silenzio per provare a tracciare e a ritrovare eventuali armi, di qualunque natura, senza la matricola (e dunque clandestine), detenute illegalmente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato con una pistola calibro 32 caricato con 15 cartucce, arrestato ventunenne

AgrigentoNotizie è in caricamento