Cronaca Licata

Turiste rischiano di annegare, salvate da ex assessore e bagnino

Antonio Pira, insieme a un addetto alla vigilanza delle spiagge, ha soccorso le due donne che stavano per essere trascinate al largo

Due turiste in vacanza a Licata hanno rischiato di annegare nel mare del Pisciotto. Per fortuna nelle vicinanze c’erano Antonio Pira, ex assessore comunale ed un bagnino che le hanno salvate dal mare che le stava trascinando al largo.

Le turiste stavano facendo il bagno, ma la corrente le ha trascinate lontano dalla riva, senza che se ne accorgessero. In difficoltà hanno iniziato ad urlare,

richiamando l’attenzione dei bagnanti.
Il titolare del lido Le Piscine, che è anche bagnino, insieme a Pira si sono messi sul pattino ed hanno raggiunto il tratto di mare dove c’erano le due ragazze. Non senza difficoltà, viste le difficili condizioni del mare, sono riusciti a far salire le turiste sul pattino e le hanno riportate a riva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turiste rischiano di annegare, salvate da ex assessore e bagnino

AgrigentoNotizie è in caricamento