Cronaca

Trovato morto in casa durante quarantena, il tampone al Covid-19 è negativo

L'uomo era in isolamento dopo essere stato in contatto con un amico risultato contagiato

L'uomo di 57 anni di Licata, trovato morto in casa venerdì, dove era da alcuni giorni in quarantena in seguito alla positività al Coronavirus di un amico con cui era venuto in contatto, non è deceduto a causa del contagio al Covid-19. Il decesso è avvenuto, quindi, per cause naturali.

Ad accertarlo è stato il tampone al quale è stata sottoposta la salma. I familiari erano stati posti in isolamento domiciliare in attesa del test.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato morto in casa durante quarantena, il tampone al Covid-19 è negativo

AgrigentoNotizie è in caricamento