"E' socialmente pericoloso", chiesta sorveglianza speciale per pregiudicato

Secondo la Procura, il 47enne Giacomo Vinci - che ha sulle spalle una lunga serie di precedenti - deve essere sottoposto alla misura di prevenzione

"Dal casellario giudiziale risultano numerose condanne definitive per reati contro la persona, contro il patrimonio, in materia di stupefacenti, per violazione della sorveglianza speciale e in materia di armi".

La Procura di Agrigento chiede la sorveglianza speciale per il licatese Giacomo Vinci, 47 anni, già in passato sottoposto a una misura di prevenzione. Secondo i pm, i suoi trascorsi giudiziari confermano la pericolosità sociale alla quale andrebbe posto un freno attraverso il provvedimento restrittivo che impone, fra le altre cose, l'obbligo di dimora nel Comune di residenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il procedimento per decidere - al termine di un procedimento in contraddittorio nel quale sarà assistito dal suo difensore, l'avvocato Angelo Benvenuto - se applicargli la sorveglianza speciale, è in programma il 21 aprile davanti alla sezione misure di prevenzione del tribunale di Palermo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Passeggero della Tua positivo al Covid 19, l'Asp: "Chi ha viaggiato su questo bus ci contatti immediatamente"

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento