rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca Licata

"Gestiva scommesse sportive illegali", scattano maxi multa e denuncia per barista

Operazione dei carabinieri e dell'Agenzia delle dogane in un locale pubblico dove sono stati trovati pure un calcio balilla e un tavolo da biliardo abusivi: sanzioni per 50mila euro

Calcio balilla e tavolo da biliardo abusivi e raccolta illecita di scommesse sportive attraverso un pc collegato a una piattaforma on line sprovvista delle autorizzazioni necessarie per operare in Italia. 

I carabinieri e i funzionari dell’Agenzia dogane e monopoli hanno effettuato un controllo in un bar di Licata e hanno elevato una maxi sanzione amministrativa da 50mila euro nei confronti del gestore del Centro elaborazione dati che è stato pure denunciato per esercizio abusivo e organizzazione di pubbliche scommesse sportive.

In seguito al risultato dell’operazione di controllo, secondo quanto fa sapere l'Agenzia delle dogane, è stata avviata una verifica tributaria "mirata all’accertamento dell’imposta unica evasa, oltre al recupero dell’imposta sugli intrattenimenti relativa all’utilizzo dei tavoli da gioco per i quali il gestore non ha esibito prova di avvenuto pagamento per l’anno in corso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Gestiva scommesse sportive illegali", scattano maxi multa e denuncia per barista

AgrigentoNotizie è in caricamento