Cronaca Licata

Avvicinata da un giovane e scippata della collana: 80enne sotto shock

La pensionata ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri

Viene affiancata da uno sconosciuto, mentre cammina lungo il ciglio di via Bellini, che, con un gesto fulmineo, le scippa la collana. Vittima dell’episodio di microcriminalità, verificatosi durante la prima serata dei giorni scorsi, è stata una pensionata licatese ultra ottantenne. Le urla dell’anziana, sotto choc, hanno attirato l’attenzione di quanti in quell’esatto momento si trovavano a passare da via Bellini.

Qualcuno si è anche fermato per prestare i primi aiuti alla donna che non dovrebbe, però, essere rimasta ferita. Il delinquente, dopo aver arraffato la collana che la donna indossava, s’è allontanato repentinamente per le strade attigue alla via Bellini. Pare che non si sia lasciato alcuna traccia dietro le spalle.

La pensionata ha formalizzato una denuncia, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri di Licata. I militari dell’Arma hanno avviato le indagini e appare quasi scontato che, quale primo passaggio investigativo, abbiano verificato l’eventuale presenza di telecamere di video sorveglianza pubbliche o private presenti nell’area dove è avvenuto lo scippo. Il riserbo è massimo. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvicinata da un giovane e scippata della collana: 80enne sotto shock

AgrigentoNotizie è in caricamento