rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Licata

"Guida ubriaco un ciclomotore e scappa all'Alt della polizia", inseguito e denunciato un giovane

Il ragazzo, notato perché era senza casco, è stato deferito per resistenza a pubblico ufficiale, falsità materiale, uso di atto falso e guida in stato di ebbrezza. Gli sono state elevate sanzioni per 7 mila euro

Guidava un ciclomotore con una targa vistosamente manomessa ed alterata. Alla vista dei poliziotti del commissariato di Licata, provando a scampare il controllo, ha accelerato e ha iniziato a mettere in pericolo se stesso, ma anche altri scooteristi ed automobilisti. Ad un certo punto, il giovane licatese ha anche abbandonato il mezzo ed è scappato a piedi. E' stato però rintracciato dai poliziotti che hanno capito subito che era ubriaco. E' stato portato in ospedale dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti necessari e alla fine è stato denunciato alla Procura. 

Le ipotesi di reato che gli sono state contestate sono: resistenza a pubblico ufficiale, falsità materiale, uso di atto falso e guida in stato di ebbrezza.

Il fatto

I poliziotti del commissariato di Licata - che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli - nella giornata di lunedì hanno notato due giovani, a bordo di un ciclomotore, senza casco di protezione. I due, alla vista della pattuglia, provando a sottrarsi al controllo, sono appunto scappati. Il conducente ha adottato una guida pericolosa per l’incolumità propria e degli altri utenti della strada - scrive la Questura di Agrigento - . Dopo un breve inseguimento, il ciclomotore è stato abbandonato e il conducente è, appunto, scappato a piedi, facendo perdere le proprie tracce. I poliziotti hanno subito controllato il ciclomotore che aveva una targa vistosamente manomessa e con alcune palesi alterazioni. Gli accertamenti hanno consentito però l’identificazione del proprietario che è stato dunque rintracciato e riconosciuto dagli stessi poliziotti che lo avevano inseguito.

Gli agenti, notando lo strano comportamento e intuendo che quel giovane poteva essere ubriaco, lo hanno portato in ospedale dove è stato sottoposto al controllo alcolemico che ha dato esito positivo. Oltre alla denuncia alla Procura - per più titoli di reato - al ragazzo sono state elevate sanzioni per circa 7 mila euro per le numerose inosservanze di norme comportamentali: guida senza casco, guida senza patente  poiché mai conseguita, circolazione di veicolo privo di assicurazione Rca obbligatoria, velocità non commisurata alle condizioni ambientali).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Guida ubriaco un ciclomotore e scappa all'Alt della polizia", inseguito e denunciato un giovane

AgrigentoNotizie è in caricamento