rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Licata

Sesso con una minore disabile, confermata condanna a 4 anni

I giudici della Corte di appello non modificano il verdetto a carico del 74enne Vito Florio che avrebbe pure cercato di avere dei rapporti con un'altra ragazzina

Condanna confermata a 4 anni di reclusione per Vito Florio, 74 anni, di Licata, accusato di avere costretto una ragazzina affetta da problemi psichichi ad avere rapporti sessuali con lui. Con un'altra giovanissima l’aggressione non sarebbe riuscita per l’opposizione della vittima che lo colpì con calci e pugni facendolo desistere.

I fatti sarebbero avvenuti alla periferia di Licata, tra il 2014 e il 2016. Una delle due ragazze vittime delle sue attenzioni sessuali avrebbe problemi psichici e l’altra era dodicenne all’epoca dei fatti. In questo lasso di tempo l’uomo avrebbe abusato della ragazza con problemi psichici, e solo nel 2016, invece, avrebbe tentato di abusare della dodicenne.

Subito dopo questo fatto, che sarebbe accaduto il 29 agosto, l’uomo venne arrestato e messo ai domiciliari. Il racconto delle ragazze alle proprie madri fece scattare le indagini. Gli abusi sarebbero stati commessi approfittando della circostanza che i genitori, suoi amici, gliele affidavano quando andavano al lavoro. I giudici della Corte di appello, in una delle prime udienze, avevano emesso un’ordinanza con la quale disponevano di sentire di nuovo le vittime e la madre di una di loro che raccolse le confidenze della figlia e denunciò l’episodio.

La sentenza di primo grado, adesso confermata in appello, è stata emessa il 13 dicembre del 2018 dai giudici della prima sezione penale del tribunale di Agrigento presieduta da Alfonso Malato.

Le due ragazzine si sono costituite parte civile con l’assistenza degli avvocati Angelo Benvenuto e Giuseppe Sorriso e saranno adesso risarcite.

La difesa, affidata all'avvocato Antonino Ragusa, annuncia che impugnerà il verdetto in Cassazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso con una minore disabile, confermata condanna a 4 anni

AgrigentoNotizie è in caricamento