rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Licata

Maresciallo in aula: "Cliente del Paradise aspettava la pensione per spenderla in prostitute"

Inchiesta "Lenone 2", il sottufficiale ricostruisce l'indagine: "Attività delle squillo documentata con pedinamenti e intercettazioni"

Il racket delle prostitute, spesso anche minorenni: dopo le due condanne per i principali indagati, il cui processo era stato istruito dalla Direzione distrettuale antimafia, arriva alle battute conclusive il processo per gli altri sette imputati dell’inchiesta “Lenone 2”, che ha smantellato un giro di prostituzione a Licata.

“Abbiamo documento con pedinamenti e intercettazioni – ha detto ieri in aula il maresciallo dei carabinieri Stefano Maggiore Mele, rispondendo al pm Emiliana Busto – una vasta attività di prostituzione all’interno del locale Paradise club. Fra i clienti, c’era pure un anziano che aspettava di prendere i soldi della pensione per andarli a spendere con le prostitute”.

Sul banco degli imputati, davanti ai giudici della seconda sezione penale, presieduta da Giuseppe Miceli, siedono: Angelo Incorvaia, 66 anni, di Licata; i rumeni Adriana Maria Cristina Radulescu, 35 anni, Costica Martinescu, 44 anni, Aurel Caruta, 34 anni, e Nicoleta Schiau, 31 anni; Carmelo Cani, 31 anni, di Palma di Montechiaro, e Angelo Schembri, 63 anni, di Licata. Le accuse ipotizzate sono di associazione a delinquere, sfruttamento e induzione alla prostituzione. L’operazione, con quattordici misure cautelari, è stata eseguita dai carabinieri il 16 maggio del 2012. Il blitz portò pure al sequestro preventivo del locale “Paradise club” di Licata dove si sarebbero consumati i rapporti sessuali a pagamento. Si torna in aula il 19 giugno per completare l’audizione dei testi del pm e iniziare quelli della difesa, rappresentata – fra gli altri – dagli avvocati Antonio Montana, Gaspare Lombardo e Maria Licata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maresciallo in aula: "Cliente del Paradise aspettava la pensione per spenderla in prostitute"

AgrigentoNotizie è in caricamento