menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ripreso mentre nasconde un sacchetto con 1,2 chili di cocaina: arrestato 34enne dopo tentata fuga

I poliziotti si sono insospettiti del suo atteggiamento nervoso e hanno cercato di bloccarlo, la prova arrivata dalle immagini della videosorveglianza: trovati due bilancini

I poliziotti del commissariato di Licata hanno arrestato un uomo di 34 anni - L.C.A. - con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Gli agenti hanno deciso di intervenire dopo avere notato una persona, con atteggiamento sospetto, nei pressi di un bar della periferia.

L'uomo, al momento del controllo, ha cercato di fuggire ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo. Nel frattempo altri poliziotti hanno perlustrato la zona riuscendo a trovare, ai piedi di un albero, in un terreno incolto attiguo al luogo del controllo, un sacchetto di carta di colore bianco contenente due bilancini di precisione sporchi di polvere bianca, un panetto sigillato, avvolto nel cellophane e quattro involucri di cellophane contenenti un chilo e 240 grammi di cocaina.

I poliziotti hanno, inoltre, visionato le immagini del sisema di video sorveglianza del bar che lo hanno immortalato mentre nascondeva il sacchetto. Il giovane è stato arrestato e, dopo la convalida da parte del gip, posto agli arresti domiciliari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento