rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Licata

Pedalò si schianta sugli scogli, poliziotti e sottocapo della Guardia costiera salvano 5 ragazzini

I minorenni a causa di un guasto improvviso non riuscivano più a governare il mezzo ed hanno veramente rischiato grosso

Pedalò si schianta contro gli scogli. Cinque ragazzini, che hanno veramente rischiato grosso, sono stati salvati appena in tempo da due poliziotti e un sottocapo della Guardia costiera.

A Licata, nelle acque antistanti a Mollarella, questo pomeriggio, c'erano degli "angeli custodi". La coppia di poliziotti in servizio a Modena - Angela Di Salvo e Riccardo Pati - e sottocapo della Guardia costiera, Domenico Costa, sono riusciti a salvare i giovanissimi che erano alla deriva su un pedalò con la pedaliera in avaria. Un guasto improvviso che ha fatto sì che i giovanissimi non riuscissero più a governare il pedalò. E a causa della forte corrente, i minorenni erano già finiti sugli scogli.

Ad accorgersi del concreto pericolo sono stati i tre, appartenenti alle forze dell’ordine, che, a bordo di un gommone, hanno lanciato loro una cima e hanno rimorchiatio il pedalò con i ragazzini, quasi fino alla riva. Pedalò che è stato “consegnato” al pattino del bagnino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pedalò si schianta sugli scogli, poliziotti e sottocapo della Guardia costiera salvano 5 ragazzini

AgrigentoNotizie è in caricamento