rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Licata

Pistolettate e lanci di mattoni dopo lite su facebook, capitano in aula: "Aggrediti durante l'intervento"

L'ex comandante della Compagnia di Licata, Francesco Lucarelli, ricostruisce l'operazione che portò all'arresto di tre persone - padre e due figli - che avrebbero messo in atto una brutale spedizione punitiva

Colpi di arma da fuoco, pietre lanciate contro la finestra, pesanti minacce, aggressioni: il tutto per alcune frasi scritte su Facebook e che stavano sfociando in tragedia. Una vera e propria faida tra due famiglie finita con l'arresto di tre persone, un padre con i due figli ventenni.

"Quando siamo intervenuti in seguito alle denunce della famiglia vittima delle violenze - ha detto in aula il capitano Francesco Lucarelli, ex comandante della Compagnia di Licata - hanno aggredito anche noi. Io stesso sono stato spintonato più volte".

In carcere, il 25 agosto del 2019, sono finiti Pietro Angelo Lauria di 61 anni e i due figli Jason di 27 anni e Nicolò di 30 anni. Tutto nasce da una lite nata su Facebook per le parole scritte da un componente della famiglia 'avversaria' dei Lauria. Un'onta, a parere dei Lauria, da lavare con colpi di arma da fuoco e una sassaiola nei confronti dell'abitazione dei rivali.

E' stato il capofamiglia a presentare denuncia dai carabinieri, che da quel momento hanno dovuto affrontare una situazione "di disordine pubblico molto grave", con un'aggressione persino nei confronti dei militari, sia durante le perquisizioni in casa che dopo. "Quando li abbiamo portati in caserma - ha aggiunto Lucarelli rispondendo al pubblico ministero Sara Varazi - hanno iniziato a danneggiare alcuni arredi".

I tre sono adesso imputati di resistenza a pubblico ufficiale, violenza privata e rapina. "Nell'abitazione delle vittime - ha aggiunto l'ufficiale rispondendo anche ai difensori degli imputati, gli avvocati Crocifisso Granvillano e Graziano Magliarisi - abbiamo trovato un machete che ci è stato detto essere stato lanciato il giorno prima da Jason Lauria". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistolettate e lanci di mattoni dopo lite su facebook, capitano in aula: "Aggrediti durante l'intervento"

AgrigentoNotizie è in caricamento