menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Entra a Radiologia per fare una lastra e le sparisce il borsello

La donna lo aveva lasciato sulla panca dove era in attesa. All'interno c'era il portafogli ed effetti personali

Entra a Radiologia per fare una lastra e lascia il borsello appoggiato sulla panca dove era in attesa. All’uscita, non trova più niente. E’ accaduto tutto – stando alla denuncia che è stata formalizzata alla polizia di Stato – all’ospedale “San Giacomo d’Altopasso” di Licata. Vittima di quel reato - che ha le connotazioni di una appropriazione indebita - è stata un’anziana donna. A denunciare – ieri - lo spiacevole episodio, al commissariato di polizia di Licata, è stata invece la figlia. All’interno di quel borsello, lasciato momentaneamente appoggiato sulla panca d’attesa, c’era il portafogli con i soldi della donna e i documenti, oltre che naturalmente altri effetti personali.

I poliziotti del commissariato di Licata hanno raccolto la denuncia contro ignoti e hanno già avviato le indagini. Non è chiaro – o almeno non è stato reso noto – se vi siano o meno presenti degli impianti di video sorveglianza. Impianti che potrebbero determinare, e anche rapidamente, una svolta investigativa arrivando appunto all’identificazione di chi si è impossessato del borsello dell’anziana donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento