menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivato l'esito dei nuovi tamponi: "negativo" per medico e infermieri del "San Giacomo d'Altopasso"

L'esame è stato ripetuto e anche celermente perché risultava essere dubbio. Non ci sono nuovi casi di Coronavirus a Licata

I secondi tamponi rino-faringei effettuati al medico e agli infermieri dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" di Licata hanno sgomberato il campo da ogni dubbio: sono negativi. Tutti e sei negativi. Non c'è dunque nessun caso di Coronavirus a Licata. Il risultato - certo più che mai - è arrivato da pochissimo. 

Capita, non è frequente, ma capita anche che il campione possa essere inadeguato o che la strumentazione rilevi delle interferenze. Ecco dunque che l'esito dell'esame che ne viene fuori - spiegano gli specialisti - non è chiaro. Ed è per questo motivo che l'esame va ripetuto e anche celermente. 

Ed è quello che è accaduto a Licata dove il medico e gli infermieri dell'ospedale "San Giacomo d'Altopasso" erano stati comunque messi, in via precauzionale, in quarantena e dove - mettendo in atto il protocollo sanitario - era stata avviata l'indagine epidemiologica: ossia l'identificazione degli ultimi contatti diretti.

Sempre gli specialisti avevano avanzato dubbi precisi - e basati sui numeri - su quegli esiti: erano troppi, troppi eventuali positivi in un momento di calo della pandemia. 

Ecco il report odierno dell'Asp

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento