rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Cronaca Licata

Nubifragio a Licata, sopralluogo di Musumeci: "Pronti 15 milioni per il Salso"

Il governatore: "La dichiarazione dello stato di calamità naturale non sono di competenza della Regione, ma del Governo centrale. Una volta eseguite tutte le verifiche e quando si conoscerà l'entità dei danni subiti, immediatamente ci rivolgeremo a Roma"

"La dichiarazione dello stato d'emergenza o calamità naturale non sono di competenza della Regione, ma del Governo centrale. Una volta eseguiti tutti i sopralluoghi e quando si conoscerà l'entità dei danni subiti, la Regione immediatamente si rivolgerà al Governo per chiedere la dichiarazione dello stato di calamità per Licata". E' questo quello che, grosso modo, ha detto il presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci, dopo un sopralluogo a Licata e dopo aver incontrato il sindaco della città Pino Galanti. 

Sopralluogo di Musumeci a Licata

LA VIDEO INTERVISTA. Il sindaco Galanti: "Chiederò al ministro Di Maio di sbloccare i progetti fermi"

In merito al problema della risagomatura della foce del fiume Salso, Musumeci ha garantito la disponibilità della Regione per 15 milioni di euro. Soldi che sono pronti - ha detto il governatore - per intervenire tempestivamente. 

IL VIDEO. Maltempo, Licata è di nuovo sott'acqua: azionate le idrovore ma è emergenza

Musumeci ha fatto, infatti, un sopralluogo alla foce del Salso, ma è stato anche a metà del corso del Salso: sul ponte Giovanni Paolo II. E' stato prima però al Municipio dove ha incontrato il sindaco Pino Galanti, gli assessori e i rappresentanti delle forze dell'ordine. La visita - all'insegna della massima disponibilità e solidarietà - è durata poco meno di un'ora e mezza circa.   

nello musumeci a licata2-2

Ad accompagnare Musumeci, il capo della Protezione civile Calogero Foti. Durante la visita in città, Musumeci ha voluto essere messo a conoscenza delle cause che hanno generato i danni provocati dalle avverse condizioni meteorologiche, soprattutto al quartiere Fondachello Plaia e sul settore agricolo . Ha invitato tutte le parti interessate ad un prossimo incontro che, ai primi di dicembre, si terrà a Palermo per individuare le soluzioni tecniche più appropriate e veloci per la soluzione dei problemi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nubifragio a Licata, sopralluogo di Musumeci: "Pronti 15 milioni per il Salso"

AgrigentoNotizie è in caricamento