Cronaca

"Ti sparo a te a tutta la tua famiglia", aggressione a bastonate finisce in tribunale

Violento litigio fra vicini di casa approda in aula con due coniugi, accusati di minaccia

"Ti sparo a te e a tutta la tua famiglia": ad accompagnare la minaccia ci avrebbe pensato la moglie che, sostiene l'accusa, brandiva un bastone. 

Un violento litigio fra vicini di casa approda in un'aula di tribunale con due coniugi che risponderanno dell'accusa di minaccia ai danni di un condomino. Si tratta di Rosalia Milana, 47 anni e Salvatore Moscato, 59 anni. I due, che hanno nominato come difensori gli avvocati Angelo Benvenuto e Giuseppe Sorriso, sono accusati di minaccia.

I fatti al centro del processo risalgono al 15 giugno del 2016: il processo, rinviato per l'emergenza Coronavirus, è in programma il 4 giugno davanti al giudice di pace Raffaella Picone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ti sparo a te a tutta la tua famiglia", aggressione a bastonate finisce in tribunale

AgrigentoNotizie è in caricamento