rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Licata

Scivola, batte la testa e perde i sensi: soccorso in extremis 80enne

Il pensionato, durante l'incidente domestico, ha urlato e questo ha richiamato l'attenzione dei vicini di casa che hanno subito fatto mettere in moto la macchina dei soccorsi

Scivola in casa, batte la testa e perde i sensi. Ha rischiato grosso un pensionato ottantenne di Licata. Un anziano che è stato, però, per sua fortuna, tempestivamente soccorso dai vigili del fuoco e da un'autoambulanza del 118. Pare, infatti, che l'uomo cadendo abbia urlato così forte da essere sentito da qualche vicino di casa. 

Scattato l'allarme, in centro a Licata, sono appunto accorsi i vigili del fuoco del locale distaccamento e un'autoambulanza del 118. I pompieri si sono occupati di aprire la porta d'ingresso, facilitando un intervento tempestivo da parte dei soccorritori che hanno trasferito l'anziano all'ospedale San Giacomo d'Altopasso. L'anziano è stato sottoposto a tutti gli accertamenti medici ritenuti necessari e non è in pericolo di vita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scivola, batte la testa e perde i sensi: soccorso in extremis 80enne

AgrigentoNotizie è in caricamento