Incendiata la saracinesca di un negozio, è stato un gesto doloso? Aperta un'inchiesta

Le fiamme, che hanno danneggiato anche l'insegna dell'attività commerciale, sono state spente dai pompieri

(foto ARCHIVIO)

Incendiata la saracinesca - dove erano collocati dei distributori automatici di canapa - di un negozio di via Campobello di Licata, nel centro di Licata. E' accaduto stanotte. Era l'una e mezza circa quando l'Sos veniva acquisito dalla sala operativa dei vigili del fuoco. I pompieri, idranti alla mano, hanno cercato di tamponare il più rapidamente possibile l'incendio che ha devastato anche l'insegna dell'attività commerciale. 

Incendiata la saracinesca di un negozio, aperta un'inchiesta

Assieme ai carabinieri è stato dato poi corso al sopralluogo tecnico per stabilire, laddove possibile, la natura dell'incendio. E' ancora prematuro parlare di certezze, ma l'ipotesi investigativa privilegiata - dai militari dell'Arma di Licata - è quella di un incendio appiccato ad arte. I danni provocati al negozio, a quanto pare, sarebbero lievi. 

A Licata non è la prima volta che vengono incendiate saracinesche di negozi. Negli ultimi mesi si sono però succeduti molti più roghi appiccati ai portoni d'ingresso delle abitazioni e non mancano mai, praticamente, gli incendi di auto o furgoni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Frana il costone di Maddalusa, solo paura per i bagnanti: nessun ferito

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento