Brucia la Mercedes di un pensionato 70enne, danni anche alla casa

I vigili del fuoco non hanno potuto accertare se, nei pressi della macchina, vi fossero o meno tracce di liquidi combustibili o qualsiasi innesco

Brucia l’auto – una Mercedes – e le fiamme si propagano anche all’abitazione. Apprensione e panico, nella serata di martedì, in contrada Montesole a Licata. Per cercare di scongiurare il peggio, alla periferia della città, si sono subito precipitate le squadre dei vigili del fuoco del locale distaccamento. Erano le 21,10 circa quando i pompieri, idranti alla mano, iniziavano a fronteggiare le fiamme. Al lavoro, anche i carabinieri della compagnia di Licata.

Non è stato semplice, per i pompieri, riuscire ad avere la meglio sulle altissime fiamme. L’intervento tempestivo ha però salvato l’abitazione che è rimasta danneggiata in maniera parziale. Soltanto dopo che l’incendio è stato domato, i carabinieri hanno accertato che la Mercedes era di proprietà di un pensionato settantenne, originario di Palermo. I vigili del fuoco non hanno potuto accertare se, nei pressi della macchina, vi fossero o meno tracce di liquidi combustibili o qualsiasi innesco. Ieri, dunque, i carabinieri parlavano ufficialmente di “cause ancora in corso d’accertamento”.

Appare scontato, dunque, che servirà del tempo, agli investigatori, prima di riuscire a fare chiarezza. Nel frattempo verranno portate avanti, come sempre avviene in casi di questo genere, le indagini. E verrà fatto su un fronte di trecentosessanta gradi, senza nulla escludere e senza nulla privilegiare. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Perde il controllo dell'auto mentre torna a casa: muore 23enne dopo un incidente

  • Si taglia una gamba e muore dissanguato: tragedia a Palma di Montechiaro

  • Tragedia a San Leone: muore un turista svizzero di 35 anni

  • L'incidente lungo la strada per la Scala dei Turchi: 59enne muore dopo quasi un mese d'agonia

  • Totano gigante si arena sulla spiaggia: curiosità e incredulità a Punta Grande

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento