menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto archivio)

(foto archivio)

Fuoco all'auto usata da un pastore, la polizia apre un'inchiesta

Le fiamme sono state circoscritte e spente dai pompieri, mentre dell’attività investigativa si stanno occupando gli agenti del commissariato

Un’autovettura, una Fiat Punto, devastata dalle fiamme a Licata. Delle indagini – per fare chiarezza su cosa abbia fatto sviluppare l'incendio – si sta occupando la polizia. 

Nei pressi di via Cotturo, è andata a fuoco l’utilitaria utilizzata da un pastore trentacinquenne. Le fiamme sono state circoscritte e spente dai vigili del fuoco del distaccamento cittadino, mentre dell’attività investigativa si stanno occupando i poliziotti del commissariato. Accanto alla Fiat Punto non sono state trovate taniche o bottiglie sospette, né inneschi vari. Motivo per il quale ieri si parlava di “cause in corso d’accertamento”. Nessuna ipotesi, di fatto, veniva esclusa: né quella dolosa, né quella accidentale.

Certo risultava però essere che il pastore trentacinquenne, diversi mesi addietro, ha subito un altro incendio di auto. Un “dettaglio” questo che potrebbe, naturalmente, significare tutto o niente. Ma spetterà alle indagini dei poliziotti, laddove possibile, fare chiarezza su cosa sia accaduto a Licata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento