Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Corso Umberto

Incendiati tavoli e sedie di una pizzeria, nessun dubbio per la polizia: gesto mirato

Delle indagini si stanno occupando i poliziotti che, come primo passo investigativo, hanno verificato la presenza di eventuali telecamere di video sorveglianza poste in zona

Nessun dubbio sulla natura dolosa e mirata dell'incendio. Qualcuno si è avvicinato a tavoli e sedie di plastica lasciati davanti alla  pizzeria di corso Umberto, a Licata, e ha appiccato il fuoco. E' accaduto non durante la notte, quando solitamente si materializzano gli attentati incendiari o gli avvertimenti. Ma in pieno giorno, nella tarda mattinata di oggi. 

Sul posto, scattato l'allarme, si sono precipitati i vigili del fuoco del distaccamento cittadino che hanno circoscritto e spento le fiamme. Delle indagini si stanno già occupando i poliziotti del commissariato di Licata che, come primo passo investigativo, hanno verificato - si tratta di routine ormai - la presenza di eventuali telecamere di video sorveglianza poste in zona. Fitto - anzi categorico - il riserbo degli investigatori che non lasciano trapelare nessuna indiscrezione al riguardo. 

Gli agenti hanno anche già sentito le tante persone che si trovavano, ad ora di pranzo, in corso Umberto. Nessuno però - come da tradizione - avrebbe visto, né sentito nulla.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendiati tavoli e sedie di una pizzeria, nessun dubbio per la polizia: gesto mirato

AgrigentoNotizie è in caricamento