Tornano gli incendi: a fuoco motoape di commerciante e auto abbandonata

Nessun dubbio, per nessuno dei due casi, sul fatto che entrambi i roghi siano di matrice dolosa. I carabinieri hanno avviato le indagini

(foto ARCHIVIO)

Incendiata un’autovettura abbandonata in via Trazzera Piazza Armerina, ma anche una motoape di proprietà di un venditore ambulante in via Porticello. Tornano ad essere contrassegnate dalle fiamme le notti di Licata. Sui due, diversissimi, episodi hanno già avviato le indagini i carabinieri della locale compagnia. Nessun dubbio, per nessuno dei due casi, sul fatto che entrambi gli incendi siano di matrice dolosa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanto la Piaggio Ape, intestata ad un venditore ambulante di 58 anni, quanto l’auto che risultava essere stata abbandonata da un po’ di tempo sono andate – letteralmente – distrutte. I militari dell’Arma hanno già, naturalmente, sentito il proprietario della motoape per cercare di riuscire a tracciare la giusta pista investigativa – inquadrando il contesto e le eventuali diatribe - sulla quale muoversi. Fitto, anzi categorico, è, naturalmente, il riserbo. Quasi scontato invece il fatto che qualcuno abbia voluto fare “pulizia” nel caso della vettura abbandonata lungo via Trazzera Piazza Armerina. Le fiamme in questo caso si sono sviluppate durante la notte fra mercoledì e ieri e hanno divorato l’intero mezzo. I militari dell’Arma della compagnia di Licata, ieri, stavano cercando di risalire all’identità del proprietario perché, di certo, appunto, la macchina – non più marciante – è risultata essere stata abbandonata sulla pubblica via.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • "Pensionato ucciso perché molestava donne sposate", fatta luce sul delitto grazie a pentito: tre arresti

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • La scomparsa di Gessica Lattuca, trovate tracce di sangue a casa del fratello: nuovi accertamenti al Ris

  • Coronavirus, ancora positivi in provincia: a Ravanusa i casi salgono a sette

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento