Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Rubano e nascondono dei mezzi agricoli: polizia ritrova i veicoli, è "caccia" ai ladri

La refurtiva era stata nascosta in una masseria e in un casolare privi di recinzione nelle contrade Calì e Rovitelli 

Quattro veicoli agricoli, un aratro e una seminatrice - tutti apparentemente in stato d'abbandono - sono stati ritrovati ieri, nelle campagne di Licata, dalla polizia. Al rinvenimento dei veicoli si è arrivati dopo accurate indagini. Tutti i mezzi appartengono ad un noto imprenditore agricolo che, nelle giornate scorse, aveva denunciato - a carico di ignoti - il furto. 

Con l'obiettivo di occultare i veicoli, la banda di ladri - impossibile ipotizzare che sia entrato in azione un solo malvivente - li aveva portati all’interno di una masseria e di un casolare privi di recinzione nelle contrade Calì e Rovitelli. 

I mezzi sono stati immediatamente restituiti al proprietario. Sono in corso le indagini - se ne stanno occupando appunto i poliziotti del commissariato di Licata - per provare a dare un nome e cognome ai ladri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano e nascondono dei mezzi agricoli: polizia ritrova i veicoli, è "caccia" ai ladri

AgrigentoNotizie è in caricamento