Si sposta da Favara a Licata per rubare in un negozio: scattano denuncia e multa

Oltre all'accusa penale di furto, l'uomo ha subito una sanzione amministrativa per avere violato il nuovo Dpcm anticovid

Foto archivio

Un favarese è stato sorpreso dalla polizia a rubare in un’attività commerciale di Licata. L'uomo, oltre ad essere stato denunciato per furto, è stato multato per avere violato il nuovo Dpcm anticovid che vieta gli spostamenti fra un Comune e l'altro.

L’uomo, secondo la ricostruzione fatta dalla polizia, è entrato in un’attività commerciale ed approfittando di un attimo di distrazione del titolare, ha aperto la cassa ed ha provato a rubare l’incasso. Il proprietario, però, lo ha sorpreso sul fatto ed ha avvertito la polizia.

Gli agenti sono intervenuti in pochi minuti e lo hanno bloccato. Nei suoi confronti verrà emesso anche, da parte del questore di Agrigento, il cosiddetto “foglio di via” che gli vieterà di tornare a Licata per tre anni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento