menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una pattuglia di carabinieri

Una pattuglia di carabinieri

"Sorpreso a rubare in un appartamento", arrestato un disoccupato

Il trentaquattrenne è stato bloccato all'interno dell'appartamento di un bracciante agricolo, mentre era intento a sottrarre un tablet, uno stereo ed altri effetti personali

Era sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata. E' stato arrestato dai carabinieri per l'ipotesi di reato di furto aggravato in abitazione. Ieri sera, dopo una segnalazione arrivata al 112, i carabinieri sono intervenuti in via Taschetta, nel centro di Licata. 

"In un appartamento di proprietà di un bracciante agricolo - ricostruiscono i carabinieri - è stato sorpreso e bloccato il trentaquattrenne disoccupato intento a sottrarre un tablet, uno stereo ed altri effetti personali. L'arrestato in flagranza di reato è Gabriele Calderaro, in atto sottoposto alla misura di sicurezza della libertà vigilata".

La refurtiva è stata restituita al legittimo proprietario.

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato nella propria abitazione dove dovrà rimanere, in regime di arresti domiciliari, in attesa dell’udienza di convalida, a disposizione dell’autorità giudiziaria.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento