Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

"Topi d'appartamento" all'opera: arraffati oro e attrezzature

I malviventi hanno portato via preziosi per circa 2 mila euro, indaga la polizia

Come abbiano fatto ad intrufolarsi all’interno di quell’abitazione, zona San Paolo di Licata, ieri, non risultava essere ancora chiaro. O almeno non veniva divulgato. Era certo però, già ieri pomeriggio, che da quella residenza, la banda di malviventi avevano portato via monili in oro, per circa 2 mila euro, nonché un flex e un martelletto pneumatico.

I “topi d’appartamento” sono entrati in azione – senza lasciarsi, a quanto pare, tracce o indizi dietro le spalle – approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa. Hanno arraffato e portato via tutto quello che di prezioso o di interessante hanno trovato e si sono, poi, dileguati nel nulla. Ieri mattina, in zona San Paolo, si sono precipitati – una volta acquisito l’Sos – i poliziotti del commissariato di Licata e gli agenti della Scientifica. Proprio questi ultimi si sono subito messi a “caccia” di tracce e indizi per poter identificare uno o più componenti della banda.

Difficile – ma non impossibile – pensare che ad agire sia stata una sola persona. L’ipotesi è che ad entrare in azione siano state almeno un paio di delinquenti. Sono state avviate le indagini e nessuno, dalla polizia, ieri, lasciava trapelare il minimo dettaglio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Topi d'appartamento" all'opera: arraffati oro e attrezzature

AgrigentoNotizie è in caricamento