rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca Licata

"Fratturò il femore alla neonata durante il parto", medico e Asp condannati

I genitori della piccola chiedevano l'accertamento della condotta imprudente e negligente dei sanitari e di ottenere il risarcimento danni quantificato in complessivi 44.906 euro

Il tribunale di Agrigento ha condannato l'azienda sanitaria provinciale in solido con il medico al pagamento del risarcimento danno non patrimoniale, subito dai coniugi: genitori della minore, di 24.341,97 euro e del danno patrimoniale di 604 euro oltre ad interessi. Asp e medico dovranno anche pagare le spese quantificate in 8.492 euro e al rimborso delle spese del Ctu. Negli ultimi giorni, l'Asp ha disposto il pagamento del 50 per cento del risarcimento danno oltre interessi per complessivi 12.874,04 euro. A citare l'Asp e il medico è stato, per conto dei genitori della piccola, l'avvocato Angelo Balsamo.

Ecco la storia. Era il 15 dicembre del 2010 quando la donna veniva ricoverata all'unità operativa di Ginecologia ed Ostetricia dell'ospedale di Licata. Il parto è avvenuto con taglio cesareo durante il quale sarebbe stata causata la frattura del femore sinistro della piccola. Il 17 settembre del 2013, i genitori - attraverso il legale di fiducia - hanno citato l'Asp e il medico, davanti al tribunale di Agrigento, per ottenere la dichiarazione e l'accertamento della condotta imprudente e negligente dei sanitari e ottenere il risarcimento danni quantificato in complessivi 44.906 euro.

Il 21 novembre dello stesso anno, l'azienda sanitaria provinciale ha conferito l'incarico professionale per la rappresentanza e la difesa in giudizio ad un legale. La sentenza di condanna, con formula esecutiva, è arrivata l'11 giugno scorso.

Adesso, dunque, l'azienda sanitaria sta pagando il 50 per cento del dovuto, facendo salva però la possibilità di recuperare le somme in caso di esito favore del giudizio di appello.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Fratturò il femore alla neonata durante il parto", medico e Asp condannati

AgrigentoNotizie è in caricamento