rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca Licata

Evase dai domiciliari per andare in ospedale, imputato si difende: "Stavo male"

Il 46enne Calogero Spiteri è stato denunciato dalla polizia che lo aveva sorpreso in giro con un motociclo

"Ero autorizzato dal tribunale di sorveglianza ad uscire per andare in ospedale perché ho diverse patologie, dovevo solo chiamare ma non sono riuscito a farlo". Calogero Spiteri, 46 anni, di Licata, si difende così, davanti al giudice Giuseppe Sciarrotta, dall'accusa di evasione.

L'imputato, difeso dall'avvocato Angelo Benvenuto che ha scelto il giudizio abbreviato, è accusato di essere evaso, il 15 gennaio del 2018, dall'abitazione dove doveva scontare una condanna per un furto di ferro in una scuola. A denunciarlo furono i poliziotti che lo hanno notato per strada su un motociclo. Il 16 aprile ci saranno la requisitoria e l'arringa difensiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evase dai domiciliari per andare in ospedale, imputato si difende: "Stavo male"

AgrigentoNotizie è in caricamento