Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

"Disabili maltrattati e tenuti a digiuno forzato in una comunità", 8 rinvii a giudizio

Gli ospiti della struttura avrebbero pure alloggiato in delle stanze sporche. L'inchiesta fu chiamata "Catene spezzate" perchè una delle presunte vittime fu immortalata in un video legata al letto

Disabili psichici tenuti in stanze sporche: isolati dal resto del mondo, senza alcuna possibilità di contattare i familiari e costretti al digiuno. Uno di loro sarebbe stato persino legato al letto con una catena per evitare che potesse allontanarsi.

Il giudice dell'udienza preliminare del tribunale di Agrigento, Francesco Provenzano, ha deciso il rinvio a giudizio degli otto imputati dell'inchiesta "Catene spezzate", che nel 2015 fece scattare alcune misure cautelari. A processo (prima udienza fissata per l'8 settembre davanti al giudice Giuseppe Miceli) finiscono alcuni responsabili e operatori di quella che fu ribattezzata come la "comunità degli orrori", ovvero la Suami onlus di Licata. 

Si tratta di Salvatore Lupo, 45 anni, di Favara; Caterina Federico, 37 anni; Angelo Federico, 34 anni; Domenico Savio Federico, 29 anni; Giovanni Cammilleri, 30 anni; Salvatore Gibaldi, 44 anni; Maria Cappello, 51 anni e Angela Ferranti, 54 anni, tutti di Licata. Le accuse contestate sono di maltrattamenti e sequestro di persona.

Il gup, su richiesta di uno dei difensori, l'avvocato Salvatore Manganello (nel collegio, fra gli altri, pure i colleghi Linda Sabia, Santo Lucia, Antonio Montana, Gaetano Timineri e Domenico Russello), aveva deciso di disporre una perizia sui video, girati con una telecamera nascosta dai carabinieri, in cui si immortalerebbe uno dei tredici disabili maltrattati legato ad un letto con una catena.

È stato proprio questo episodio, dal quale ne è scaturita un'ipotesi di reato di sequestro di persona, a suggerire il nome all'inchiesta. La difesa vuole dimostrare che si è trattato di una tecnica di contenimento per evitare che potesse compiere dei gesti di autolesionismo. La questione sarà adesso approfondita nel corso del dibattimento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Disabili maltrattati e tenuti a digiuno forzato in una comunità", 8 rinvii a giudizio

AgrigentoNotizie è in caricamento