Tutti al "capezzale" di Licata: arriva anche il ministro Provenzano

Il presidente della Regione ha, intanto, incaricato Giuseppe Aronica docente di idraulica all'università di Messina di redigere una relazione e stabilire come procedere per la separazione della rete delle acque bianche da quella fognaria

Il ministro per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano

Prima il ministro degli Esteri Luigi Di Maio e il vice ministro ai Trasporti e alle Infrastrutture Giancarlo Cancelleri, adesso quello per il Sud e la Coesione territoriale Giuseppe Provenzano che sarà in città sabato 14. Tutti al "capezzale" di Licata. Tutti intenzionati - così come ha fatto anche il governatore della Sicilia, Nello Musumeci, - a rendersi conto delle condizioni della città e delle sue prioritarie necessità. 

I nubifragi di metà novembre hanno veramente messo in ginocchio Licata e la Regione ha già dichiarato lo stato d'emergenza. Spetterà però al Governo dichiarare lo stato di calamità naturale.

Intanto, il presidente della Regione ha incaricato Giuseppe Aronica docente di idraulica all'università di Messina di redigere una relazione e stabilire come procedere per la separazione della rete delle acque bianche da quella fognaria.

“In considerazione del fatto – hanno scritto dal Comune di Licata – che l’evento è stato accompagnato anche da violente mareggiate, con mare forza 8-10, provocando l’allagamento del quartiere Fondachello – Playa, e del contemporaneo avanzamento delle acque marine verso il depuratore, il sindaco ha chiesto la realizzazione di opere a protezione delle coste il cui arenile, da Torre di Gaffe a Poggio di Guardia, è stato invaso dalle acque, provocando danni alle infrastrutture balneari e ai costoni rocciosi".

Aronica è stato incaricato anche di verificare le condizioni dell’alveo e delle sponde del fiume Salso, in modo da programmare gli eventuali interventi. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ministro per il sud Giuseppe Provenzano concluderà la sua visita ad Agrigento all'Hotel Akrabello del Villaggio Mosè dove, alle 17.30, incontrerà militanti e simpatizzanti del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

  • Coronavirus, la Regione ha deciso: Sambuca di Sicilia è "zona rossa": l'Asp comunica 3 nuovi positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento