Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

"Niente abusi a Pasqua e Pasquetta", scattano controlli davanti ai supermercati

La polizia municipale annuncia blitz e ribadisce: "Non sono consentiti spostamenti fra una casa e l'altra, niente assembramenti neppure in famiglia"

"Ricordiamo che per la spesa può uscire una sola persona a famiglia e una sola volta al giorno. Da domani faremo controlli anche davanti ai supermercati. Chi dovesse essere sorpreso in compagnia, sarà sanzionato con una multa di 280 euro a testa". 

Il messaggio della polizia municipale di Licata, in vista del ponte di Pasqua, è chiarissimo: niente abusi e attenzione massima al rispetto delle regole imposte per limitare il contagio del Coronavirus. 

"Ricordiamo - aggiungono dal comando - a chi si stesse (follemente) preparando per Pasqua e Pasquetta, che non è permesso uscire dalla propria casa per portarsi in altre abitazioni e men che meno in quelle di campagna e/o di mare. Gli assembramenti, anche familiari, sono vietati e verranno sanzionati con il massimo rigore. Qui c’è in ballo la vita di ciascuno di noi". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Niente abusi a Pasqua e Pasquetta", scattano controlli davanti ai supermercati

AgrigentoNotizie è in caricamento