menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Si aggirava con un coltellaccio vicino ad una banca", nei guai 47enne

L'uomo è risultato essere anche alla guida di un ciclomotore non immatricolato e privo di copertura assicurativa, moto che guidava senza patente (perché mai conseguita) e senza casco protettivo

In sella ad un ciclomotore - non immatricolato e senza assicurazione - si aggirava nei pressi di un istituto di credito di Licata. Una presenza che ha, di fatto, insospettito i poliziotti. Agenti che hanno proceduto ad un controllo mirato con tanto di perquisizione, durante la quale da portaoggetti del ciclomotore è saltato fuori un coltello a scatto, con manico di legno, lungo 15,5 centimetri di cui 7 di lama. Il quarantasettenne licatese, B. M., è stato denunciato, alla Procura di Agrigento, per porto ingiustificato di armi o oggetti atti ad offendere.

L'uomo è risultato essere anche alla guida di un ciclomotore non immatricolato e privo di copertura assicurativa, ciclomotore che guidava senza patente (perché mai conseguita) e senza casco protettivo. Per tutte le contravvenzioni al codice della strada, al licatese sono state elevate sanzioni pari ad oltre 7 mila euro. Ma gli è stata fatta la multa anche per l’inosservanza delle norme anti-diffusione da Covid-19.

L'arma da taglio - il coltellaccio da 15 centimetri e mezzo - è stata, naturalmente, posta sotto sequestro. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento