"Cocaina e marijuana nel marsupio", i carabinieri arrestano 40enne

La "roba" è stata ritrovata dopo una perquisizione personale e domiciliare. L'indagato comparirà oggi davanti al giudice Francesco Provenzano per l'udienza di convalida

Quindici grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, e quattro di marijuana. Tutto all’interno di un marsupio. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio che i carabinieri di Licata hanno arrestato il quarantenne C. V.. Arresto che è stato effettuato dopo che i militari dell’Arma hanno messo a segno una perquisizione personale e domiciliare.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Licata, scovata la stanza della marijuana: ecco le immagini

L’indagato ha già nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Gaspare Lombardo e oggi, davanti al giudice Francesco Provenzano, si terrà l’udienza di convalida. I militari dell’Arma della compagnia di Licata continuano ad effettuare, e con risultati concreti, l’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di droga. Di fatto, i militari dell’Arma di Licata stanno, e da tempo ormai, portando avanti attività investigative mirate e operazioni di maxi controllo sulle location cosiddette “sensibili”: dove si sa, insomma, che possa circolare sostanza stupefacente. Gli arresti si susseguono. Ma non è finita perché, appunto, i militari non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Anzi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

  • Boom di contagiati da Covid 19 a Sciacca, adesso sono 29: ci sono anche un neonato e la sua famiglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento