Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Licata

"Cocaina e marijuana nel marsupio", i carabinieri arrestano 40enne

La "roba" è stata ritrovata dopo una perquisizione personale e domiciliare. L'indagato comparirà oggi davanti al giudice Francesco Provenzano per l'udienza di convalida

Quindici grammi di cocaina, già suddivisa in dosi, e quattro di marijuana. Tutto all’interno di un marsupio. E’ per l’ipotesi di reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio che i carabinieri di Licata hanno arrestato il quarantenne C. V.. Arresto che è stato effettuato dopo che i militari dell’Arma hanno messo a segno una perquisizione personale e domiciliare.

Licata, scovata la stanza della marijuana: ecco le immagini

L’indagato ha già nominato quale suo difensore di fiducia l’avvocato Gaspare Lombardo e oggi, davanti al giudice Francesco Provenzano, si terrà l’udienza di convalida. I militari dell’Arma della compagnia di Licata continuano ad effettuare, e con risultati concreti, l’attività di prevenzione e repressione dello spaccio di droga. Di fatto, i militari dell’Arma di Licata stanno, e da tempo ormai, portando avanti attività investigative mirate e operazioni di maxi controllo sulle location cosiddette “sensibili”: dove si sa, insomma, che possa circolare sostanza stupefacente. Gli arresti si susseguono. Ma non è finita perché, appunto, i militari non hanno nessuna intenzione di fermarsi. Anzi. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Cocaina e marijuana nel marsupio", i carabinieri arrestano 40enne

AgrigentoNotizie è in caricamento