"Chi vuol essere milionario?", Chris Caraccioli incanta tutti

Il diciottenne è studente del quinto anno del liceo classico “Vincenzo Linares”. A supportarlo nella “scalata” di domande sono stati i suoi tre compagni di classe Desirèe Cantavenera, Greta Montana e Claudio Semprivivo

Chris Caraccioli

S'è fatto onore ed ha incantato tutti, non soltanto i suoi concittadini. Si tratta di Chris Caraccioli, studente del quinto anno del liceo classico “Vincenzo Linares” di Licata, che ha partecipato al celebre quiz televisivo "Chi vuol essere milionario?": il programma di Gerry Scotti andato in onda ieri sera su Canale 5. 

Nel corso della trasmissione, domanda dopo domanda, il giovane licatese ha catturato l’attenzione del pubblico mettendo in luce una preparazione sorprendente per la sua età e utilizzando in modo efficace gli aiuti a sua disposizione. A supportarlo nella “scalata” di domande sono stati i suoi tre compagni di classe Desirèe Cantavenera, Greta Montana e Claudio Semprivivo.

“Mi congratulo con Chris - ha commentato la dirigente scolastica Rosetta Greco -  per la brillante partecipazione al celebre quiz televisivoandato in onda ieri sera su Canale 5. Ha fatto emergere le sue lodevoli qualità e una eccellente capacità di arrivare alla risposta corretta, per di più argomentando con padronanza e in maniera precisa e coinvolgente. Per l’intera comunità scolastica del 'Linares' è motivo di particolare orgoglio aver visto Gerry Scotti incuriosito dal giovane concorrente ed affascinato dalla sua cultura e simpatica intelligenza".

Più volte, durante la puntata, il conduttore si è complimentato con lui e ha dichiarato di apprezzarne l’educazione e la determinazione e di restare “senza parole” di fronte ai ragionamenti così precisi e coinvolgenti di uno studente di solo 18 anni, definendo la sua performance uno spettacolo meraviglioso.

"Auguro a Chris di realizzare le proprie passioni e aspirazioni e di costruire un futuro ricco di successi - ha aggiunto il dirigente scolastico - . Spero davvero che la scuola gli abbia dato tutti gli strumenti per proseguire gli studi e diventare protagonista di una società migliore. Lo rivedremo nella prossima puntata come primo concorrente e proverà a scalare il fatidico milione. Non so cosa accadrà, ma Chris ha dimostrato di essere fortemente avvantaggiato nella scalata verso valori importanti e necessari per una cittadinanza attiva e responsabile”.

L'elogio del sindaco

Parole di elogio e soddisfazione in favore di Chris Caroccioli e di Giuseppe Filì (il giovane cresciuto nel vivaio della Santa Sofia e approdato in serie A con il Milan) sono state espresse dal sindaco di Licata Pino Galanti. "Nel fare gli auguri a questi due nostri giovani modello da imitare per i successi raggiunti – sono le parole di Galanti – il cui cammino ha portato in giro il buon nome di Licata, desidero invitare tutti i giovani licatesi a seguire il loro esempio, frutto di impegno quotidiano sia nel mondo della scuola che nello sport. Arrivare a questo punto è il frutto di enormi sacrifici e rinunce, cose non facili per ragazzi di appena 18 anni, spesso attratti solo da divertimenti, impegnati soltanto allo scopo di raggiungere quei risultati minimi per poter andare avanti. Auguri a Chris Caraccioli e a Giuseppe Filì, in bocca al lupo per il vostro futuro e nuovamente bravi per quanto sino ad oggi siete riusciti a fare. Sono certo che la vita vi offrirà ancora tante occasioni di successo per un futuro ricco di soddisfazioni". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento