Cronaca Licata

Carcasse di veicoli abbandonate al "Bronx", la polizia contro il degrado

Complessivamente 13 le autovetture trasportate nei centri raccolta autorizzati per la demolizione e radiazione

Con 8 carroattrezzi sono state prelevate ben 13 autovetture che sono state trasportate nei centri di raccolta autorizzati per la demolizione e la radiazione. E' stato ristabilito - ad opera della polizia - decoro e vivibilità nel quartiere di via Palma: agglomerato popolare conosciuto anche come "Bronx". A disporre il maxi servizio di controllo straordinario è stato il questore di Agrigento.

Il rione - dove si sono succedute ripetute operazioni di polizia che hanno condotto, nel corso dell’ultimo decennio, all’arresto di soggetti riconducibili alla criminalità locale e al rinvenimento di armi e sostanze stupefacenti - da tempo era divenuto un vero e proprio cimitero di autovetture. Un grande sversatoio di carcasse di veicoli e di autovetture, gravati - ha ricostruito la Questura - dai vincoli giuridici dei sequestri amministrativi e penali, le quali anziché essere preservate in luoghi idonei alla custodia venivano abbandonate sulla pubblica via, ingombrando e imbrattando la pubblica strada e attraverso la sedimentazione di oli e combustibili fuoriusciti nel corso del tempo.  

Nel corso dell’attività di polizia, il personale del commissariato di Licata assieme agli equipaggi del reparto Prevenzione Crimine Sicilia Occidentale di Palermo e della sezione polizia Stradale di Agrigento, hanno avviato l’operazione di recupero e bonifica del quartiere popolare, restituendo - finché durerà - spazi per la sosta regolare dei veicoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carcasse di veicoli abbandonate al "Bronx", la polizia contro il degrado

AgrigentoNotizie è in caricamento