Brucia l'auto di una 25enne, cause non chiare: avviate indagini

L'incendio si registra ad un paio di settimane di distanza da un precedente rogo avvenuto in via Trento e da un altro appiccato nei pressi della banchina Marinai d’Italia

(foto ARCHIVIO)

Brucia l’auto – una Lancia Musa - di una ragazza di 25 anni. E’ accaduto al Villaggio dei fiori di Licata, nella notte fra sabato e domenica. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del distaccamento cittadino. Delle indagini - senza nulla privilegiare e nulla escludere – si stanno occupando gli agenti del commissariato.

L’incendio auto, verificatosi nel week end, si registra ad un paio di settimane di distanza da un precedente rogo avvenuto in via Trento e da un altro appiccato nei pressi della banchina Marinai d’Italia. Di fatto, dopo un periodo di relativa calma apparente, a Licata, tornano a svilupparsi gli incendi di utilitarie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nella notte fra sabato e domenica, al Villaggio dei fiori, è andata a fuoco la Lancia Musa utilizzata da una venticinquenne. I pompieri, subito dopo aver cercato di salvare il salvabile, assieme ai poliziotti, si sono occupati del cosiddetto sopralluogo di rito. Verifiche sulla macchina e nelle vicinanze per provare a stabilire, fin da subito, la natura delle fiamme. Le cause dell’incendio non sono risultate essere chiare. Non è stata, però, esclusa nemmeno l’ipotesi accidentale. Servirà, naturalmente, del tempo e servirà che l’attività investigativa dei poliziotti progredisca per mettere dei punti fermi su cosa abbia fatto innescare la scintilla iniziale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emergenza Covid-19, altri due casi in provincia: chiuso ristorante e richiamati tutti i clienti

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento