Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Brucia l'auto di una casalinga, danni anche alla Bmw di bracciante: aperta inchiesta

Non sono state trovate bottiglie, né taniche sospette, né inneschi vari. Elementi indispensabili per poter parlare, e con certezza categorica, di un incendio doloso

L'incendio di Maresciallo Casano a Licata

Una, una Alfa Romeo di proprietà di una casalinga, completamente distrutta dalle fiamme. L’altra, una Bmw intestata ad un bracciante agricolo, danneggiata, ma pesantemente, nella parte anteriore. E’ stata una nuova notte di fuoco, quella fra mercoledì e ieri, in via Maresciallo Casano a Licata. Le fiamme sono state spente dai vigili del fuoco del locale distaccamento, mentre delle indagini – già nottetempo – si stanno occupando i poliziotti del commissariato cittadino che è coordinato dal vice questore Cesare Castelli. Le cause del falò, ieri, non risultavano essere chiare, pertanto si parlava infatti di “cause ancora in corso d’accertamento”. L’ipotesi investigativa ritenuta più probabile – ma servirà che le indagini progrediscano per avere piena certezza – era quella di un rogo dalla matrice dolosa.

La scintilla iniziale è divampata dalla Alfa Romeo di proprietà della casalinga. Le fiamme, altissime, si sono immediatamente propagate anche alla Bmw che era posteggiata a pochissimi passi. Quando l’incendio è stato domato dai pompieri, vigili del fuoco e poliziotti si sono occupati dei cosiddetti rilievi tecnici di rito.

Sopralluoghi e verifiche per poter stabilire, fin da subito: in primissima battuta, la natura della matrice. Non sono state trovate bottiglie, né taniche sospette, né inneschi vari. Elementi indispensabili per poter parlare, e con certezza categorica, di un incendio doloso. Tuttavia – seppur nel più fitto, anzi categorico, riserbo – l’ipotesi investigativa privilegiata sembrava essere proprio quella. Le indagini, avviate dai poliziotti del commissariato di Licata, ieri venivano portate avanti su un fronte di 360 gradi, senza nulla trasciare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brucia l'auto di una casalinga, danni anche alla Bmw di bracciante: aperta inchiesta

AgrigentoNotizie è in caricamento