menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'autore del gol, il palermitano D’Aniello

L'autore del gol, il palermitano D’Aniello

Pomeriggio da "Re" per il Licata, Palermo battuto: domenica bestiale

Trent'anni dopo l'ultima volta, vincono i padroni di casa. Al "Dino Liotta" termina due a zero, eroe di giornata un palermitano

Un pomeriggio da “Re” per il Licata che batte la capolista Palermo e fa la storia. Dopo 30anni dall’ultima volta e dentro un “Dino Liotta” pieno in ogni ordine di posto, i gialloblù battono i rosanero due a zero. A sbloccare il punteggio è Gabriele D’Aniello, terzino e palermitano doc. Il giocatore trova la rete del momentaneo vantaggio e impazzisce di gioia. Via la maglia e per lui è ammonizione.

Il Palermo prova a farsi avanti ma il Licata è galvanizzato. Il raddoppio arriva al 34’ del secondo tempo quando la difesa del Palermo si lascia scappare Convitto e da lì arriva la rete del definitivo due a zero. Pallonetto ed il “Dino Liotta” esplode di gioca. 

Nulla hanno potuto i rosanero ad un Licata cinico e attento, l’impresa l’hanno fatta i gialloblù regalandosi punti d’oro ed una vittoria che ha reso felice tutto quanto il pubblico licatese. I tifosi palermitani, accorsi in massa, hanno dedicato uno striscione al piccolo Salvatore. Bambino morto durante il carnevale di Sciacca.

LICATA: Ingrassia, Doda, Maltese (Cap.), Cannavo,  Convitto (90’ Manfrè), Adeyemo (76’ Cassaro), 19 Porcaro, 20 Mazzamuto, 22 Diaby, Daniello, Civilleri (80’ Sangiorgio). All. Campanella. 

PALERMO: Pelagotti 5,5, Doda 5,5, Lancini 5, Peretti 5,5 (59’Lucca 6), Crivello 5,5; Martinelli 5,5, Mauri 5,5, Langella 5,5;  Ficarrotta 5,5,  Floriano 5 (Ambro 90’), Silipo 5,5 (66’ Felici 5,5). All. Pergolizzi. 5,5

ARBITRO: Valerio Crezzini

RETI: 10’ Daniello; 79’ Convitto.

NOTE – Ammoniti: 10’ Daniello; 36’ Crivello; 44’; 45’ Diaby; 55’ Maltese

Il derby tra Licata e Palermo trent'anni dopo, i tifosi: "Che sia una domenica di sport"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento