menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Nuova mattanza di randagi: avvelenati una decina di cani

La scoperta è stata fatta dalle volontarie che si prendevano cura del nutrito branco di animali

Sono stati verosimilmente avvelenati. Si tratta di una decina di cani le cui carcasse sono state ritrovate, ieri mattina, a Mollarella a Licata. A ritrovare gli animali sono state - secondo quanto riporta oggi il quotidiano La Sicilia - le volontarie che si prendevano cura del nutrito branco che stazionava solitamente lungo la strada che conduce alla spiaggia. Le stesse volontarie hanno raccomandato ai proprietari dei cani domestici di non lasciare da soli i propri animali perché in giro potrebbe esserci ancora qualche altra esca avvelenata. Quanto è accaduto a Mollarella non è altro che l'ennesimo, l'ultimo in ordine di tempo, episodio di questo genere. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento