rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Il verdetto / Licata

L'attentato incendiario al sindaco anti abusivi: assolti i due imputati

Secondo il giudice non ci sono prove certe del fatto che siano stati loro ad entrare nella villa di famiglia di Angelo Cambiano e appiccare il rogo con stoffa e diavolina: "Le felpe che indossavano sono di uso comune, i filmati della videosorveglianza e le conversazioni intercettate non provano molto"

"Non ci sono prove certe del fatto che i due uomini che si vedono entrare nella villa di proprietà di Rosario Cambiano, padre dell'ex sindaco di Licata, Angelo, siano i due imputati".

Il giudice monocratico Fulvia Veneziano ha assolto Angelo Marco Sortino, 38 anni e Calogero Strincone, 36 anni, finiti a processo con l'accusa di essere gli autori dell'attentato incendiario, avvenuto l'8 maggio del 2016 come messaggio intimidatorio al sindaco che, in quel periodo, era bersagliato di minacce con ogni modalità per avere avviato un piano di demolizioni degli immobili abusivi stipulando un protocollo di intesa con la procura della Repubblica.

Sortino e Strincone, che sono stati difesi dagli avvocati Giuseppe Glicerio e Francesco Lumia, erano stati arrestati in seguito alla visione dei filmati di videosorveglianza che immortalavano due uomini con una felpa che entravano all'interno dell'abitazione di campagna, in quel periodo disabitata, dove poi è stato appiccato un incendio in più punti servendosi di stracci, cartone e diavolina. 

Una fonte confidenziale li aveva indicati come gli autori dell'incendio ma l'esame delle celle e il contenuto delle intercettazioni non hanno portato ad avere riscontri certi a parte, secondo quanto sostiene il giudice, "un generico timore di venire scoperti". Nell'abitazione di Sortino erano state trovate due felpe della stessa marca di quelle immortalate ma secondo il giudice è un dato troppo vago.

I due imputati hanno sempre negato le accuse sostenendo di essere stati in giro insieme a raccogliere del ferro vecchio che poi avrebbero rivenduto ai rottamatori. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'attentato incendiario al sindaco anti abusivi: assolti i due imputati

AgrigentoNotizie è in caricamento