Acqua e fango nella rivendita di caffè e cibo: commerciante chiede 60 mila euro di risarcimento

L'esercente, davanti la Corte d'appello, ha chiesto un'integrale riforma della sentenza di primo grado: il tribunale aveva rigettato infatti la sua istanza

Piazza Duomo durante un allagamento

Era il 19 novembre del 2016 quando l'attività commerciale - dedita alla vendita di caffè, bevande e cibi vari - veniva invasa da acqua e fango. Danni ingenti per un esercente di piazza Duomo a Licata che ha trascinato - chiedendo un risarcimento danni da 60 mila euro - il Comune e Girgenti Acque davanti al tribunale di Agrigento. Dal palazzo di giustizia della città dei Templi la domanda è stata rigettata. Ma il licatese, che ha patito danni gravissimi, non s'è arreso ed ha citato in appello sia il Municipio che Girgenti Acque.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Chiede un'integrale riforma della sentenza di primo grado. La Giunta ha deliberato però - per resistere nel giudizio - la costituzione dell'ente davanti la Corte d'appello. L'incarico di difesa e rappresentanza è stato affidato all'avvocato Grazia Zarbo, funzionario dell'Avvocatura comunale. Una nomina che, per il Municipio, non comporta naturalmente nessun impegno di spesa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • Valle dei Templi gratis per tutti, gli arancini di Camilleri ed il Jazz: ecco il week end

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Scontro fra due vetture alle porte di Canicattì, muore 64enne: automobilista arrestato per omicidio stradale

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento