menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Licata, l'acqua depurata sarà utilizzata per irrigare i campi

Il Comune ha deciso di concedere alle aziende agricole la possibilità di utilizzare i reflui, trattati, per scongiurare la crisi del settore, legata proprio alla crisi idrica

Per venire incontro agli agricoltori, da sempre alle prese con gravissimi problemi legati alla carenza di acqua per irrigare i campi, il Comune di Licata concederà loro la possibilità di utilizzare le acque reflue, opportunamente trattate, del depuratore.

Il 4 agosto, nell’ufficio patrimonio, si terrà la gara per la concessione in uso dell’impianto di affinamento.

“Al bando – scrive il Comune - potranno partecipare: consorzi di agricoltori ed imprese agricole. La concessione avrà la durata di 9 anni. L’aggiudicatario si farà carico della manutenzione della struttura, al fine di renderla funzionale. “Il prezzo a base d'asta – si conclude la nota - è pari a 14.000 euro annui”

Chi volesse maggiori informazioni può rivolgersi all’ufficio patrimonio del Comune di Licata, chiamando il numero 0922/773920.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento